venerdì 3 agosto 2012

I volontari di Legambiente tornano a casa. Il sindaco “grazie di tutto”

Fagnano Olona
Dopo due settimane di lavoro, il campo internazionale di Legambiente sta finendo. Ma prima di tornare a casa, il sindaco Roncari ha voluto incontrare nel palazzo del comune i ragazzi per premiarli e ringraziarli ufficialmente.

Si avvia alla conclusione il campo di volontariato di Legambiente che ha portato sulle rive dell’Olona una ventina di ragazzi da mezzo mondo. Da sabato, lentamente, i ragazzi torneranno a casa, ma prima il sindaco di Fagnano Marco Roncari ha voluto salutare e premiare i giovani. «Non posso fare altro che ringraziarvi -ha detto il sindaco- per quanto avete fatto per la città e per il nostro fiume». In due settimane di lavoro lungo l’Olona con attività di manutenzione e pulizia delle sponde «sono certo che abbiate fatto molto -continua il primo cittadino- ma che abbiate fatto del bene anche a voi stessi stando insieme in una occasione del genere».

E prima di premiare ogni partecipante con un attestato in carta pergamena per quanto svolto, il sindaco desidera anche «ringraziare la Contrada dei Calimali per tutto l’aiuto che hanno dato a questi giovani». I ragazzi, infatti, sono stati alloggiati per tutto il tempo della loro permanenza proprio negli spazi del gruppo, in tende predisposte dalla protezione civile, e hanno collaborato all’organizzazione della festa “Sagittae Igneae”.

Come ultime opere i volontari stanno finendo la pulizia e la manutenzione della zona intorno alla stazione e della ciclopedonale. E anche se le piante torneranno a crescere e (purtroppo) la spazzatura ad invadere il parco, un segno tangibile della presenza di quei ragazzi rimarrà. «Abbiamo installato un sistema solare termico per scaldare l’acqua nelle docce di Calipolis -spiega Valentina Minazzi di Legambiente Varese- che rimarranno lì». E per l’anno prossimo? Sorridono gli organizzatori. «Quest’anno siamo riusciti ad organizzare il campo grazie ad un finanziamento regionale, per l’anno prossimo ne cercheremo altri». 

Fonte: Varesenews - 19/07/2012

Nessun commento:

TAVOLO ARIA: INCENTIVI DI REGIONE LOMBARDIA NON GARANTISCONO RIDUZIONE INQUINAMENTO

Milano, 15 Ottobre 2019                                        Comunicato stampa TORNANO A SALIRE I LIVELLI DI POLVERI SOTTILI NELL’ARI...