mercoledì 17 giugno 2015

Difendere il suolo per Nutrire il Pianeta

Milano, 17 maggio 2015                                                                                         Invito stampa
 
Giovedì 18 giugno convegni, flash mob e mobilitazioni: la società civile pianterà il suo “Albero della vita”

In Cascina Triulza parte il progetto internazionale People4Soil per dare un diritto al suolo

Flash Mob contro il consumo di suolo
Domani, giovedì 18 giugno, alle ore 11.30 in Cascina Triulza

Convegno
Giovedì 18 giugno, dalle ore 14, Auditorium di Cascina Triulza – Expo 2015

Il suolo è una risorsa essenziale, limitata, non rinnovabile e non sostituibile: dalla salute dei suoli dipende il benessere attuale e delle future generazioni. Eppure, di fronte ad un quadro allarmante sullo stato di salute dei suoli, alla terra non è riconosciuto alcun diritto. Può l'attenzione sollevata dall'Anno Internazionale dei Suoli tradursi in un messaggio globale per la responsabilità verso il suolo? Può un evento come Expo, che proclama il diritto al cibo per tutti ma nel cui nome sono stati sacrificati migliaia di ettari di suolo fertile, essere l'occasione per proclamare che il suolo è un bene comune non sacrificabile? Lo faremo a partire da Cascina Triulza, dove si insedierà un’informale Ambasciata del suolo animata da volontari e attivisti di Legambiente, LIPU, CIA, ACLI, INU e delle altre organizzazioni che partecipano al progetto internazionale di PEOPLE 4 SOIL. Durante la giornata sono previsti dibattiti, flash mob e mobilitazioni, nel corso dei quali pianteremo il nostro albero della vita: quello vero, che trae la sua linfa dal suolo.

Programma Convegno
Intervengono:

Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente
Michele Munafò, ISPRA
Luca Montanarella, JRC
Mauro Albrizio, Legambiente - EEB
Monica Frassoni, European Green Party
Ilka Mai, IASS
Stefano Brenna, ERSAF
Bernward Geier, Save Our Soils
Maria Grazia Mammuccini, Navdanya International
Roberto Burdese, Slow Food
Claudio Celada, LIPU
Andrea Arcidiacono, INU
Dario Olivero, CIA
Claudio Petracca, ACLI
Stefano Salvi, Salviamo il Paesaggio
Damiano Di Simine, presidente Legambiente Lombardia

Nessun commento: