martedì 23 febbraio 2016

La ciclovia Olona-Lura

Esaltante presenza di pubblico alla conferenza di venerdì 19 febbraio sulla mobilità sostenibile, platea attenta e interessata a seguire l’affascinante progetto di Ciclovia Olona-Lura illustrato speditamente dall’arch. Andrea Magarini che prevede la realizzazione di un percorso cicloturistico ad anello lungo il fiume Olona e il torrente Lura che unirebbe i territori di Varese, Como e Milano. http://cicloviaolonalura.org/ 
Successivamente l’Assessore ai lavori pubblici ed ecologia Dario Quieti ci ha aggiornati con accuratezza sugli interventi in corso di conclusione quali l’anello verde azzurro, l’azione dopo molti anni di attesa a causa delle lungaggini sugli espropri sulla pista ciclabile che da Nerviano collegherà Legnano; e sul progetto presentato in regione Lombardia per un bando intercomunale tra i comuni di: Rescaldina, Cerro Maggiore e Parabiago di realizzazione e connessione tra le reti ciclabili in parte già esistenti quale la Ciclovia europea Euro velo 5, i parchi sovracomunali, i corridoi ecologici e i punti d’interscambio con i mezzi pubblici, l’ufficialità sulla risposta è prevista entro il 20 di aprile e la realizzazione degli interventi entro il 2020; l’informazione è proseguita sull’accordo del Comune con RFI ( grazie alla proposta delle associazioni) con l’intento di realizzare una velostazione utilizzando un ex-deposito merci da tempo non più utilizzato. L’intervento dell’arch. urbanista Valerio Montieri spiccato esponente dell’area tecnica di Fiab, ha impreziosito il pubblico con alcune immagini di ciclabilità urbana con gli elementi di normative riportate nel codice stradale riguardanti le diverse tipologie di percorsi ciclabili, e sottolineando con alcuni esempi eclatanti di discontinuità o interruzione e sulla sicurezza negli attraversamenti. Ha formulato ed evidenziato con alcune immagini la semplicità e i bassi costi nel favorire maggiore sicurezza e incentivazione nella mobilità ciclistica intervenendo con una striscia gialla di delimitazione nell’assetto delle strade. http://www.fiab-onlus.it/bici/
L’inizio dell’incontro è stato preceduto dalla proiezione di un video sul percorso della PedaOlona e dall’intervista del direttore generale del TCI promotore insieme a Caterpillar della campagna sul riconoscimento del premio Nobel alla bicicletta (Bike the Nobel). Al termine molti cittadini hanno contribuito sostenendo la petizione con la loro firma. http://caterpillar.blog.rai.it/ Hanno partecipato alla conferenza il Sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi, l’Assessore Maria Enrica Slavazza, l’Assessore del Comune di Canegrate Vito Spirito e qualche Consigliere comunale.

Legambiente Parabiago
parabiago@legambiente.org
Via Volta 3,incontri ogni lunedì ore 21.00
Facebook:Legambiente Parabiago
http://lombardia.legambiente.it/

Nessun commento: