sabato 28 febbraio 2015

Pulizia dell'Oasi del Bosco di Montorfano - come è andata?

Oggi, sabato 28 febbraio, mattinata di impegno civile ed ambientale all'Oasi di Montorfano a Melegnano. Un nutrito gruppo di volontari, circa una trentina, di cui una buona rappresentanza di giovani, hanno risposto al richiamo delle associazioni ambientaliste: WWF, Legambiente e il Bradipo. Con guanti, sacchi e pettorine, hanno sfidato il sonno e dimentichi dei conforts casalinghi hanno pulito gran parte dell'area verde limitrofa alla Vettabbia e al Lambro. Tanti i rifiuti raccolti nelle tre ore di lavoro: scarpe, lavandini, pneumatici, tubi, ma soprattutto assorbenti e teli di plastica sminuzzati e "spalmati" su alberi ed arbusti. Oltre trenta i sacchi portati via dalla MEA (Melegnano Energia Ambiente) a fine lavori.
All'evento, con grande piacere degli organizzatori, si sono aggiunti anche alcuni volontari della cooperativa Eureka e l'assessore Lorenzo Pontiggia del comune di Melegnano. Insomma una prova che il volontariato esiste e può fare davvero la differenza!

Un ringraziamento a tutti coloro che c'erano. E alcune foto ricordo.











L’evento è il secondo appuntamento della Carovana del Lambro del progetto “VOLARE”, finanziato da Fondazione Cariplo e promosso dal Comune di San Giuliano Milanese con un pool di partner (Comuni di San Donato Milanese e Melegnano, Istituto Nazionale di Urbanistica e Legambiente Lombardia) che mira a esplorare le condizioni e gli interventi sviluppabili per ripristinare la connessione ecologica lungo il corridoio fluviale.

Guarda il video

Nessun commento: